Malattie della testa e disturbi neurologici

mal di testa da cervicale

Mal di testa da Cervicale

Il mal di testa da cervicale (mal di testa cervicogenico, cervicogenic headache) è un tipo di dolore riferito (il dolore riferito è un dolore percepito in un punto diverso rispetto alla sua reale origine), percepito a livello della testa e con origine nel collo. Esistono moltissime cause di cefalea: essa si accompagna spessissimo a una contrattura della muscolatura del collo, in genere riflessa. Talvolta, però, l’origine del dolore è primariamente un’alterazione delle strutture muscolo-scheletriche, nervose o dei tessuti molli del collo: è proprio il caso del mal di testa cervicogenico, i cui sintomi sono molto simili a quelli dell’emicrania o del mal di testa tensivo, e da cui,…

Leggi l'articolo
mal di testa frontale

Il Mal di Testa Frontale

Il mal di testa frontale è un tipo di mal di testa localizzato nella parte anteriore della testa, in particolare a livello di fronte, tempie e regione retro-oculare. Secondo il National Institute of Health, oltre 9 persone su 10 soffrono di mal di testa occasionale che rappresenta uno dei più comuni motivi di ricorso a cure mediche e assenza da lavoro. 5 Cause di mal di testa frontale Esistono diverse cause alla base di un mal di testa frontale: in questo articolo vediamo le 5 più frequenti. Mal di testa tensivo Le caratteristiche del mal di testa tensivo: è il mal di testa più comune spesso caratterizzato da una…

Leggi l'articolo
plessi nervosi

Plessi Nervosi

Un PLESSO NERVOSO è una rete di nervi spinali intersecati e raggruppati per servire una zona specifica del corpo. La radice anteriore e la radice posteriore si uniscono a costituire il nervo spinale che attraversa il forame interverterbale e poi si divide in un ramo posteriore e in un ramo anteriore..

Leggi l'articolo

I Nervi e i Muscoli del Plesso Brachiale

Il plesso brachiale è costituito dai rami anteriori dei nervi spinali formati dalle radici C5-T1 ed è deputato all’innervazione dell’arto superiore. Le lesioni a carico dei tronchi e delle corde del plesso brachiale possono essere tra loro differenziate mediante l’esame clinico e neurofisiologico.

Leggi l'articolo
Emorragia Subaracnoidea

Emorragia Subaracnoidea

L’emorragia subaracnoidea (ESA) è un stravaso ematico nello spazio subaracnoideo, dove normalmente si trova il liquido cefalorachidiano. Può essere dovuto alla rottura di un aneurisma o di una malformazione artero-venosa cerebrale o essere la conseguenza di un trauma cranico.

Leggi l'articolo

I Nervi e i Muscoli del Plesso Lombosacrale

Il plesso lombosacrale è costituito dai rami anteriori dei nervi spinali formati dalle 5 radici lombari e dalle 4 radici sacrali. Si distingue una divisione ventrale, deputata all’innervazione dei muscoli flessori, e una divisione dorsale, deputata all’innervazione dei muscoli estensori.

Leggi l'articolo

Le Vie Sensitive – Neuroanatomia

Le vie sensitive spinali afferenti alla corteccia cerebrale sono la via spino-bulbo-talamo-corticale, che trasmette la sensibilità tattile epicritica e la propriocettiva cosciente del tronco e degli arti, e la via spino-talamo-corticale, che trasmette la sensibilità tattile protopatica e la sensibilità termica.

Leggi l'articolo
sla-sclerosi amiotrofica laterale

Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA)

La Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA) è una malattia neurodegenerativa ad andamento progressivo, caratterizzata dalla degenerazione primitiva dei motoneuroni superiori, le cellule nervose cerebrali e del midollo spinale specializzate nel controllo del movimento muscolare.

Leggi l'articolo